Ufficiale: il gran finale di Game of Thrones arriverà nel 2019

"Questo significa ovviamente che saranno più lunghi". Qualora HBO dovesse seguire la stessa finestra di lancio delle scorse stagioni, fra la settima e l'ottava intercorrerebbero addirittura 18 mesi.

Se volete mandare un corvo, meglio farlo coi francobolli giusti, e in particolare coi francobolli di Game of Thrones, creati dalla Royal Mail per celebrare il coinvolgimento britannico nella realizzazione della serie.

Chissà, forse i fans più accaniti potranno consolarsi con l'uscita del nuovo libro di George R.R. Martin, l'autore che ha inventanto le avventure a cui poi si è ispirata HBO.

L'inverno sarà anche arrivato ma, in barba alle seppur fredde temperature di quest'inizio di 2018, bisognerà attendere il prossimo anno per poter assistere all'ultima stagione di Game of Thrones. Ci si è trovati di fronte ad un'eventualità non contemplata dallo stesso scrittore, che contava di riuscire a finire in tempo Winds of Winter, il libro successivo agli eventi fino allora narrati.

HBO conferma ufficialmente con una nota sul suo sito che i sei episodi che andranno a comporre l'ultima stagione di Game of Thrones arriveranno in TV nel 2019. Weiss insieme con Bryan Cogman e Dave Hill, mentre David Nutter (l'uomo dietro gli episodi Madre misericordiosa e Le piogge di Castamere) e Miguel Sapochnik (La battaglia dei bastardi) ne cureranno la regia. Quasi tutti gli attori, dai protagonisti alle comparse, sono infatti sudditi della Regina, così come i sontuosi paesaggi che appaiono nella serie sono spesso nella realtà situati in Irlanda del Nord.


Popolare

COLLEGARE