Nuovo caso di meningite a Olbia, compagni di scuola sotto profilassi

Negli ultimi dieci anni i casi di meningite, a Olbia e in Gallura, sono stati numerosi. Alcuni di questi si sono verificati in Lombardia, dov'è un ragazzo di 14 anni e alcuni bambini sono stati contagiati da meningite di meningococco B, considerato il più feroce tra le meningiti.

La notizia del decesso di Luca Pisano, 19 anni, è stata accolta con grande dolore nella cittadina ogliastrina di Lanusei, dove il giovane frequentava l'ultimo anno del Liceo scientifico.

Luca era considerato da tutti un ragazzo allegro, amante del divertimento. I medici hanno accertato che a stroncare il giovane Luca è stato un caso di meningococco di tipo B e hanno avviato la profilassi antibiotica per tutte le persone che sono entrate in stretto contatto con il ragazzo. "L'unica documentazione da presentare è quella relativa alle vaccinazioni prevista dalla normativa". Se l'infezione venisse confermata si tratterebbe del quinto caso in Sardegna in pochi giorni: ieri si è registrata anche la morte di uno studente 19enne di Tortolì, morto nell'ospedale di Lanusei dove era arrivato domenica mattina con i sintomi della meningite.


Popolare

COLLEGARE