Roma, Diego Perotti annuncia: "Ho rinnovato fino al 2021"

Arrivato in punta di piedi - ma con la valigia piena di buoni propositi - Diego Perotti si è preso la Roma senza battere ciglio. "Sono molto felice, penso che potremo vincere qualcosa e il coro per me contro il Qarabag mi ha fatto così contento che sarei voluto uscire ancora dal campo per risentirlo". Per i giallorossi, l'ultimo nome caldo è quello del colombiano Yerry Mina, difensore del Palmeiras che regalerebbe a Di Francesco un'alternativa molto importante nel reparto in cui spesso si è trovato a dover utilizzare sempre gli stessi elementi.

E' davvero un momento favoloso per la formazione giallorossa che oggi si ritrova a gioire per un'altra importantissima notizia: Diego Perotti ha rinnovato il suo contratto fino al 2021 prolungandolo quindi di altri due anni. Se avessimo perso sarebbe stata durissima. Quando avete capito che si poteva fare?-"Già nella prima partita con l'Atletico, con la giocata di Saul che ha sbagliato il gol".

-Ti stai godendo questi mesi?-"Già dalla partita col Sassuolo mi sono sentito parte di questa squadra". Quel giorno Francesco meritava un addio alla sua altezza, con un pareggio avremmo rischiato la Champions, sarebbe stato tutto brutto, era tutto negativo. "E' un regalo perché qui mi sento a casa - dice sui canali social del club -". È stato bello per lui, ho giocato col miglior giocatore della storia della Roma, meritava di dire addio con una vittoria. Mina è un gioiello del campionato brasiliano che già fa gola a diversi top club, ma secondo calciomercato.it, bruciando tutti sul tempo, la Roma potrebbe portarlo a Trigoria per circa 9 milioni di euro.


Popolare

COLLEGARE