Quanto sta vendendo iPhone X?

Secondo quanto riportato dalla fonte della notizia, una domanda di display OLED così elevata avrebbe portato Samsung a considerare l'apertura di un nuovo impianto di produzione per elaborare gli ordini di Apple, ma che, per il momento non è stata necessaria in quanto gli attuali stabilimenti di produzione sono stati in grado di produrre abbastanza schermi per consegnare l'ordine Apple nei tempi richiesti. Decantato per due mesi come la perla Apple, il nuovo modello che sbaraglia la concorrenza senza tasti fisici, lo smartphone più caro al mondo che però ripagava il prezzo necessario. Anche alcuni analisti stanno iniziando a rivedere al ribasso le proprie stime.

I destinatari di questi nuovi componenti sarebbero proprio i nuovi Iphone X, che saranno equipaggiati con display OLED e non più LCD.

Chiaramente si tratta solo di rumor e stime, spesso smentite poi dai dati reali che dimostrano situazioni molto diverse.

Non bastano le cause legali che Apple sta affrontando per le presunte evasioni fiscali messe a segno in diversi paesi dell'Europa: ora il colosso deve vedersela anche con una class action collettiva che ha tutti i presupposti per rappresentare un problema di non poco conto per il colosso di Cupertino.

Samsung: un nuovo stabilimento per produrre display per iPhone X? Era preferibile un cambio estetico, vero interesse di moltissimi acquirenti, che lo vedono più come un bell'oggetto che un dispositivo avanzato?

Qualcosa sembra muoversi anche in Italia, dove sul caso degli Iphone di vecchia generazione che potrebbero essere rallentati per spingere gli utenti ad acquistare l'ultimo modello in commercio, il Codacons annuncia un esposto alla Procura della Repubblica di Roma e all'Antitrust, e minaccia una class action nel caso in cui siano accertate condotte illecite. Tutto questo porterà ad un rialzo delle azioni Apple in borsa.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.


Popolare

COLLEGARE