Cecchi Gori in rianimazione, è grave

Vittorio Cecchi Gori, 75 anni, storico produttore cinematografico è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Gemelli di Roma in prognosi riservata per un problema cerebrovascolare. Repubblica dice che le condizioni di Cecchi Gori sono "serie ma stabili". Stando a quanto si apprende da fonti ospedaliere, pare che sia andato in arresto cardiaco nella tarda mattinata di oggi, 25 dicembre 2017.

La notizia è stata diffusa dall'ufficio stampa della famiglia e i figli Mario e Vittoria Cecchi Gori con la madre Rita Rusic chiedono il rispetto della privacy. In conseguenza di questa condizione sisarebbero verificati, si è appreso, anche alcuni problemicardiaci. Loro stessi sono in partenza da Miami per tornare in Italia e visitare Cecchi Gori.


Popolare

COLLEGARE