Calciomercato Napoli/ News, Sarri difende Ounas: non è Cristiano Ronaldo (Ultime notizie)

Ho pensato anche di toglierlo prima ma puntavo al fatto di tenere in campo lui insieme a Zielinski ma poi non ce l'ha fatta più. Il City se la gioca sempre. Ho fatto i complimenti ai miei. Di solito questo è bastato, ma in un periodo di scarsa brillantezza di alcuni elementi, questo gioco molto geometrico può risultare prevedibile, e ingabbiare l'estro dei singoli talenti. Se i tre davanti erano brillanti come un mese fa, questa era una gara che finiva 3-1. Parole completamente diverse, però, rispetto a quelle pronunciate dal tecnico azzurro lo scorso 3 aprile in occasione del primo ritorno dell'argentino a Fuorigrotta dell'ex: "I fischi nei suoi confornti erano inevitabili, ma il nostro pubblico ha dato una prova di civiltà...". Il mercato? Non mi interessa. "Vedere un Napoli-Juve grigi contro gialli... speravo di morire qualche attimo prima, ma ormai l'ho vista".

La sconfitta del Napoli in casa con la Juventus ha rabbuiato di molto l'umore dalle parti di Castel Volturno. Ounas deve crescere, è un talentuoso anarchico che deve crescere.

Sull'atteggiamento della Juve "Il gol all'inizio ha condizionato l'atteggiamento". Loro sono abituati a questo tipo di situazioni e possono tirare avanti così anche per un po' di minuti. Sicuramente c'è stanchezza tra i calciatori offensivi e dunque abbiamo maggiori difficoltà in termini di incisività sotto porta, ma non abbiamo molti ricambi in attacco.


Popolare

COLLEGARE