Eurospin richiama lotto di acciughe 'Athena' per rischio chimico

Il ministero raccomanda di non consumare il prodotto e riportarlo presso il punto di vendita.

L'istamina è un composto azotato largamente diffuso nell'organismo, dove ricopre una funzione molto rilevante come mediatore chimico nelle risposte infiammatorie e allergiche. L'istamina, infatti, è una molecola organica che si forma naturalmente negli organismi viventi.

E rappresenta sempre un indicatore di conservazione non buona [VIDEO], attuata per un periodo troppo lungo o in maniera inappropriata durante le fasi di immagazzinamento o lavorazione del pesce.

L'istamina è causa della cosiddetta sindrome sgombroide, un'intossicazione con sintomi simili a quelli di un'allergia: bruciore, prurito, cefalee, nausea e vomito, fino ad arrivare a tachicardia, ipotensione e ipertensione. Il prodotto è venduto in vasetti da 80 grammi e viene confezionato in uno stabilimento del Marocco e importato dalla Sea Fish Spa di Ospiate di Bollate (Milano).


Popolare

COLLEGARE