Corea del Sud: forte terremoto di magnitudo 5.5, nessun rischio nucleare

Due violente scosse sono state rilevate con epicentro in mare a 6 km a nord della città di Pohang lungo la costa sud orientale. La prima scossa di magnitudo 5,5 è stata registrata verso le 14:29 locali (6:29 in Italia), seguita poco dopo da un'altra di magnitudo 5,4.

L'onda sismica è stata avvertita in tutto il paese, persino fino a Seul, distante oltre 300 km. Per ora non si segnalano rischi di possibili tsunami mentre sono in corso dei sopralluoghi.

La centrale Sigori 3 di Ulsan di Pohang non è stata danneggiata in maniere seria dalle scosse e, attualmente, non è presente nessun concreto rischio nucleare. Nella zona interessata dai sismi non si registrano danni a cose o a persone.


Popolare

COLLEGARE