X FACTOR 2017,Il BOOTCAMP. I 72 CONCORRENTI

Insomma, le due puntate dei BootCamp sono sempre quelle più tese.

Fase intermedia delle selezioni televisive, i Bootcamp di X Factor 11 arrivano in prima serata su Sky Uno HD. Questo consiste in una spietata eliminazione diretta senza possibilità da parte dei talenti di esibirsi di nuovo. La prima puntata dei Bootcamp, quella di giovedì 5 ottobre, sarà dedicata alle scelte di Fedez e Manuel Agnelli; la seconda, quella in onda giovedì 11 ottobre, sarà invece dedicata alle scelte di Levante e Mara Maionchi.

Nonostante ciò, nulla da fare per Andrea Uboldi, che sulle note di Blood On The Leaves di Kanye West non è riuscito a gestire e contenere l'emozione del momento: infatti, il cantante si è interrotto nel mezzo della canzone, chiedendo scusa alla giuria e al pubblico.

Il rapper di L'Amore Eternit dovrà seguire gli Under Uomini, mentre a Manuel Agnelli sono stati affidate le band, due assegnazioni a dir poco perfette e in linea con i gusti musicali e l'approccio artistico dei due rispettivi giudici.

L'esibizione alle audition ha messo tutti i giudici d'accordo: Mara Maionchi, Manuel Agnelli e Levante hanno giudicato positivamente sia la canzone proposta dal ragazzo sia il suo timbro vocale.

Durante le audizioni abbiamo assistito al ritorno di alcuni dei protagonisti che la scorsa stagione sono stati eliminati proprio nelle prime battute della trasmissione, come Gabriele Esposito, a cui era stato consigliato da Fedez di ritornare. Innanzitutto il giudice di turno dovrà decidere quali talenti tenere e quali mandare via in modo del tutto solitario, senza l'aiuto degli altri giudici. A occuparle i cinque concorrenti meritevoli di accedere agli Home Visit, l'ultima selezione prima della fase finale vera e propria. Inoltre la Sfida delle Sedie sarà più difficile in quanto quest'anno i posti disponibili saranno 5 e non più 6. Lo scopriremo stasera in tv, 5 ottobre 2017, alle 21:15 su Sky Uno.


Popolare

COLLEGARE