Nazionale, forfait per De Rossi e Pellegrini: Ventura convoca Gagliardini e Cristante

Prima Andrea Belotti, poi Marco Verratti ed infine la coppia romanista formata da Lorenzo Pellegrini e Daniele De Rossi. "Comunque se alleni una top squadra questi problemi sono normali". Solo dopo, in base all'avversario che potremmo trovarci davanti, faremo le nostre valutazioni. Quella di ieri ha fatto vedere ciò che siamo, abbiamo sofferto ma alla fine siamo riusciti a colpire. Gli azzurri sono segnati da diverse assenze, alle quali il CT ha risposto con la convocazione di Cristante e Gabbiadini. Stiamo seguendo tantissimi giocatori come Sansone, Balotelli, Chiesa. "Per Balotelli il problema non sono i gol, ma è un discorso più complesso, a 360 gradi". Zaza? In attesa di sapere con precisione le condizioni di Belotti abbiamo scelto Inglese, ma nessuno è escluso a prescindere.

"Concordo con quanto hanno detto Tavecchio e Malagò: per loro un'Italia fuori dai Mondiali sarebbe un'apocalisse e una tragedia, io parlerei di catastrofe - ha sottolineato Ventura -".

Certezze e un punto per approdare agli spareggi. Il tecnico azzurro si sofferma poi sulle difficoltà di scegliere un modulo di gioco visto che in Italia quasi tutte le squadre giocano in maniera diversa: "In Inghilterra l'80% delle squadre giocano alla stessa maniera, mentre in Italia non c'è una squadra che gioca come il Napoli, così come non ce n'è una che gioca come l'Atalanta o come la Juventus".


Popolare

COLLEGARE