Ghoulam, scontro tra il Napoli e la nazionale algerina

Dall'Algeria, sostengono che Ghoulam non avrebbe più intenzione di rispondere alle convocazioni della nazionale. A darne notizia è lo stesso sito ufficiale del Napoli, che ha specificato che il terzino algerino si sottoporrà ad ulteriori accertamenti nella giornata di domani, giorno in cui riprenderanno anche gli allenamenti della squadra azzurra a Castel Volturno.

Non si è fatta attendere la risposta della Federazione algerina: "Per la preparazione della partita contro il Camerun, Faouzi Ghoulam non si è presentato per i mondiali di Coppa del Mondo 2018 sabato 7 ottobre 2017 alle ore 17 a Yaoundé, ma non si è presentato al National Technical Center di Sidi-Moussa".

Il Napoli annuncia: "Niente nazionale per Ghoulam, ha un virus influenzale". Questa spiegazione però non ha convinto in patria e la federazione algerina potrebbe mandare un proprio medico a visitare il calciatore, come recita il comunicato: "Visti gli 87 minuti giocati in Serie A nell'ultimo match, la Federazione sta esaminando la possibilità di inviare un dottore a Napoli per visitare il calciatore, come permesso dal regolamento". Se dovesse accadere ci si augura, almeno, che il Napoli sia un buona fede. Nel frattempo, continua la trattativa tra l'entourage del giocatore e la società partenopea per concretizzare il rinnovo del contratto.


Popolare

COLLEGARE