Derby della Campania alla Salernitana!

E' davvero pazzo l'andamento del derby campano, posticipo della nona giornata di serie B, che allo stadio "Partenio-Lombardi" vede far festa i granata ospiti per un 3-2 che a mezzora dal termine pareva qualcosa di impossibile. Primo tempo equilibrato tra le due compagini, che danno vita ad una partita viva e combattuta. A quel punto gli uomini di Bollini si sono gettati nell'aria avversaria alla ricerca del pareggio, che arriva a 5 minuti dalla fine dopo una grande azione di Sprocati. Con questa affermazione, la seconda stagionale, la formazione di Bollini (panchina a rischio prima del match) si porta a 12 punti, mentre gli irpini restano nel gruppone a quota 13, a due lunghezze dalla coppia di testa formata da Palermo e Frosinone. La risposta granata è invece affidata ai piedi di Vitale, che, direttamente su punizione, al 37' chiama agli straordinari Radu, bravissimo a togliere la sfera dall'incrocio. Solo così si potrà ricominciare con serenità un cammino che è tutt'altro che compromesso. Tre minuti più tardi Ardemagni chiama in causa Radunovic con un bel colpo di testa su assist di Laverone. È un derby intensissimo quello che va in scena al Partenio, dove i padroni di casa vanno sul doppio vantaggio nella prima parte della ripresa: al 3' segna Kresic, al 14' raddoppia Laverone. La sconfitta nel derby suscita sentimenti aspri nei tifosi, che oltre a volere a tutti i costi giustificare le ragioni che hanno portato al fallimento totale della squadra in meno di un quarto di gara, chiedono che i calciatori si facciano un esame di coscienza ed ammettano senza se e senza ma i propri errori, insieme a Novellino, che non è rimasto esente dalle critiche che hanno travolto i lupi. A disposizione: Iuliano, Lezzerini, Pecorini, Marchizza, Moretti, Camarà, Falasco, Asencio, Suagher.

A disp.: Adamonis, Pucino, Signorelli, Zito, Alex, Kadi, Gatto, Bocalon, Asmah, Rossi.

Avellino-Salernitana 2-3 Kresic (A) 49′, Laverone (A) 59′, Rodriguez (S) 73′, Sprocati (S) 85′, Minala (S) 96′.


Popolare

COLLEGARE