Calderara, 'suora sexy' e macchina da presa in un campo: tre denunce

All'arrivo dei militari l'attrice e i videomaker hanno spiegato che stavano girando un film porno e dopo essere stati identificati sono stati sanzionati ai sensi dell'Art.

E'accaduto in una parallela di via Armaroli a Calderara di Reno, e quando i Carabinieri sono giunti sul posto sono rimasti sorpresi.

Come si legge su Today.it e in altre testate giornalistiche locali, i cittadini hanno denunciato la presenza di una donna nuda, vestita da suora sexy che stava urinando su un crocifisso in un campo.

Una scena più che hard, oscena e inguardabile, sotto ogni profilo. La sanzione è arrivata dopo che il telefono della stazione dei carabinieri ha iniziato a squillare ininterrottamente nel pomeriggio di sabato perché diversi cittadini hanno notato la "suora sexy" in compagnia di due uomini (si trattava di due operatori video di ventisei e trentadue anni, entrambi italiani). 527 del Codice Penale per un importo complessivo di 15.000 euro.


Popolare

COLLEGARE