C64 Mini è ufficiale: ecco il grande ritorno del Commodore 64

Dopo il grande successo delle edizioni commemorative delle console di Nintendo, che attualmente vede in vendita la Nintendo Classic Mini, anche un altro gigante dei computer degli anni '90 sta per tornare alla ribalta.

Sviluppato da Retro Games Ltd. e distribuito da Koch Media, THEC64 Mini è la rielaborazione e riproduzione autorizzata dellhome computer più venduto degli anni 80. La C64 Mini è la rielaborazione in chiave moderna del classico C64 e il primo di una serie di progetti che abbiamo in cantiere.

Lanciato nel 1982, il Commodore 64 è diventato unicona per tanti appassionati di videogiochi cresciuti negli anni 80. Collegandolo ad una qualsiasi TV moderna tramite un'uscita HDMI, i giocatori potranno divertirsi con uno dei 64 giochi classici già installati.

Tra questi alcuni dei titoli dei leggendari studi di sviluppo Epyx, Gremlin Graphics, Hewson, The Bitmap Brothers e California Games come Speedball 2: Brutal Deluxe, Paradroid e Impossible Mission. C'è anche qualche titolo che farà scendere una lacrima ai più deboli di cuore ma in generale ci troviamo di fronte ad un parco di giochi rétro molto vario con sport, sparatutto, platform e puzzle game.

Essendo il riadattamento di un home computer, è possibile collegarlo a una tastiera USB standard per PC e usarlo come un classico C64 per digitare nella vecchia maniera base o per programmare nuovi giochi.

La roadmap prevede il rilascio per i primi mesi del 2018 al costo di 79,99 euro.

Se la nostalgia vi ha già colpito, è il caso di scoprire l'ultima cosa che vi separa dal nuovo C64 Mini, il prezzo di listino.


Popolare

COLLEGARE