Pjanic: "Salto l'Atalanta, ma non conosco i tempi di recupero"

Pjanic difende il Pipita, ieri decisivo in Champions: "E' importantissimo e siamo contenti di averlo ma non c'è solo lui, la rosa della Juventus è importante". Intervenuto in diretta su 'Sky Sport 24', ha rilasciato queste dichiarazioni: "Come sto?"

Su Bentancur: "Rodrigo è un giocatore importante, di qualità importante e lo sta dimostrando". Ha 20 anni ed un grande futuro, anche perché è in una società come la Juventus dove si cresce bene. "Mi trovo benissimo, la posizione mi piace tanto, posso recuperare palloni e verticalizzare l'azione". "Io mi rimetto ogni partita in gioco e non mi pongo limiti". L'importante è che abbiamo vinto in Champions, la squadra saprà fare bene anche senza di me.

Sulla vittoria dello scudetto lo scorso anno:"Quello che conta alla fine sono i titoli, le vittorie". I primi ad essere esclusi sono gli allenatori e loro lo sanno. Quindi sicuramente ti dà una voglia in più e ti dà una grande responsabilità di dover essere bravo in queste partite. In panchina come settimo elemento spazio per il rientrante Khedira. I veri giocatori vogliono essere sempre in campo. "Crescerà ancora, ha qualità importanti e qui alla Juventus potrà solo migliorare". Sono scelte che deve fare il mister. E' un obiettivo ma dobbiamo pensare a una gara alla volta.

APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.


Popolare

COLLEGARE