Mercedes, Bottas rinnova fino al 2018

Buone notizie in casa Mercedes, con Valtteri Bottas, secondo pilota della scuderia che in più occasioni ha dimostrato d'avere la stoffa del campione, che firma un rinnovo di contratto.

Valtteri Bottas e Mercedes, un matrimonio che si estende di un altro anno. Entrato in squadra dopo il ritiro di Nico Rosberg, Bottas in 13 gare con al volante della W08 ha centrato le due prime vittorie in Formula 1, in Russia e in Austria, salendo nove volte sul podio, stesso numero di podi conquistati in Williams nelle passate stagioni. "Abbiamo sottoposto Valtteri ad una grossa sfida quest'anno: unirsi alla squadra in extremis, balzare al top della F1 e fare da compagno del migliore pilota del mondo - ha riconosciuto il team principal Toto Wolff - In generale, la sua traiettoria di crescita e le sue prestazioni non ci hano lasciato dubbi se continuare con lui nel 2018". Per il nostro team altri fattori importanti sono il rispetto e la sportività tra i due piloti. Insieme continueremo a crescere di giorno in giorno, e lavorando duro credo che non ci saranno limiti. Possiamo arrivare ovunque. Da quando mi sono unito al team a gennaio, mi sono divertito a lavorare con tutti i meccanici e gli ingegneri. Come pilota, sono stato capace di imparare e crescere molto, e siamo stati già in grado di essere protagonisti di momenti indimenticabili. Sono rimasto impressionato dalla mentalità, la dedizione e lo spirito che ha questo team. "Quando la Mercedes mi ha scelto per il 2017, mi ha dato fiducia; la conferma per il prossimo anno mi fa capire che la fiducia è stata ripagata". Questo nuovo contratto per il 2018 mostra che ho guadagnato quella fiduciaEssere in coppia con Lewis è grandioso, sono contento del rispetto e della volontà che abbiamo di spingere insieme la squadra - ha concluso il 28enne finlandese. Continuerò a lavorare duramente su e fuori la pista, per migliorare ulteriormente la mia guida, ottenere risultati ancora migliori e mostrare che è stata giusta la decisione di darmi fiducia, nuovamente. Voglio ringraziare tutta la squadra, anche la fabbrica oltre ai fans per il loro supporto. "Significa molto per me".


Popolare

COLLEGARE