Caccia militare in mare durante show

Terrore a Terracina. Un caccia militare è precipitato in mare durante lo show delle Frecce Tricolori. Nel momento in cui l'aereo si è diretto verso il mare, invece di operare una manovra che lo riportasse in cielo, è caduto dritto in acqua. La manifestazione è stata annullata.

A BORDO FORSE DUE PERSONE Dovrebbero esserci due persone a bordo del velivolo Eurofighter, del reparto sperimentale, precipitato in mare durante un'esibizione a Terracina. C'è grande preoccupazioni per le sorti del pilota del Caccia militare che non si sarebbe lanciato con il paracadute, abbandonando il velivolo.

Il video dei presenti alla manifestazione.

. Ancora sconosciute le cause dell'incidente, sono in corso gli accertamenti da parte delle autorità, mentre è sospesa qualsiasi operazione militare.

Il pilota del caccia, un uomo di 36 anni, è disperso. La donna, dopo aver assistito all'incidente, è stata colta da un malore e soccorsa dal 118.

La situazione è ancora molto tesa, in quanto sono attive le ricerche del pilota, il Capitano G. È come se avesse sbagliato manovra quasi a pelo d'acqua. Abbiamo visto il tonfo e i pezzi del caccia volare in aria. "Siamo rimaste scioccate, non riuscivamo a credere che fosse avvenuto davvero sotto i nostri occhi". Domani, venerdì 22 settembre, appuntamento alle 15:30, presso l'Area Hospitality dello stabilimento "Piccolo Nido", sulla XXIV Traversa, Lungomare Circe, di fronte al Villaggio Tricolore, con la conferenza stampa di presentazione dell'Air Show Terracina.


Popolare

COLLEGARE