Apple Tv acquisisce il 4K e il supporto HDR10

Apple - oltre ad iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus - ha ufficializzato anche il nuovo Apple Watch Serie 3 e la nuova Apple TV 4K. Apple TV 4K offrirà contenuti 4K HDR anche tramite i più popolari servizi video, inclusi Netflix e Amazon Prime Video presto disponibili. Mano a mano Apple implementerà sempre più funzioni con Siri, per rendere questa funzione la più completa possibile.

Questa definizione 4K è stata basata sul chip A10X Fusion già presente sull'iPad Pro, e supporta sia il Dolby Vision sia HDR10 affinché possa essere utilizzata su qualsiasi TV HDR sfruttando a pieno la sua definizione. La buona notizia è però che gli acquisti di contenuti in HD fatti su iTunes in passato saranno automaticamente convertiti in 4K. - Il rilevamento automatico delle capacità di una TV 4K ottimizza la configurazione per garantire la massima qualità possibile.

Inoltre, tutta la conferenza è stata corredata dalle chiacchiere sugli aggiornamenti dei sistemi operativi di tutta la gamma di dispositivi Apple: iOS 11, watchOS 4 e tvOS, tutti disponibili in tempi brevissimi per il download gratuito. - Gli appassionati di sport negli USA potranno seguire le loro squadre preferite e ricevere notifiche on-screen ogni volta che giocano, oppure vedere tutti i team, i campionati e gli eventi sportivi in corso grazie a un'apposita tab Sport. Entro la fine dell'anno arriverà anche in Francia, Germania, Norvegia, Regno Unito e Svezia. - Con il supporto per AirPlay 2, disponibile più avanti nel corso dell'anno, Apple TV potrà controllare più altoparlanti compatibili oltre al sistema home theatre di casa per dar vita a un'esperienza d'ascolto davvero unica.

Infine parliamo dei prezzi: Apple TV 4K parte da un prezzo di 199€ per il modello da 32GB e 219€ per il modello da 64GB.

Sarà ordinabile in Italia dalle ore 9:01 del 15 settembre, con spedizioni a partire dal 22 dello stesso mese.


Popolare

COLLEGARE