Usa, Casa Bianca: Scaramucci non è più direttore comunicazioni

Però una cosa in comune il Sindaco di Roma e il Presidente degli Stati uniti d'America ce l'hanno...

In una nota della Casa Bianca in cui si legge che il finanziere newyorkese "sente che è meglio dare al capo dello staff John Kelly la possibilità di ricominciare da zero per costruire la sua nuova squadra". La riunione è inoltre la prima occasione in cui il presidente e il suo ministro della giustizia Jeff Sessions siedono nella stessa stanza (uno davanti all'altro) dall'inizio delle tensioni tra i due, montate dopo le dure critiche espresse da Trump nei confronti di Sessions. Dal fallimento del fondamentale progetto repubblicano di riforma sanitaria al Senato, allo scontro con il capo dello staff Reince Priebus, che ha definito un "paranoico schizofrenico". Tuttavia, Scaramucci non è sempre stato un sostenitore dell'attuale presidente. La sua cacciata coincide anche con il fallimento della riforma sanitaria al Senato. Trump lo aveva nominato a sorpresa il 21 luglio. La lista dei licenziati dal presidente è veramente lunga.

Scaramucci è stato fatto fuori dopo soli 10 giorni dalla sua nomina.

Ma cosa ha spinto il tycoon a fare questa scelta? Flynn infatti ha avuto alcuni colloqui con l'ambasciatore russo in Usa, Sergei Kislyak, ma ha negato (mentendo anche al vicepresidente Usa, Mike Pence) di averlo incontrato. Yates, nominata come vice al dipartimento da Barack Obama, è stata cacciata il 31 gennaio dopo che ha espresso il suo parere contrario al bando degli ingressi dai Paesi musulmani voluto da Trump. Yates è colei che messo in guardia la Casa Bianca su Michael Flynn, ritenuto "ricattabile" dai russi.

Anthony Scaramucci ha 52 anni, è il fondatore di SkyBridge Capital, una società di investimenti con base a New York, e possiede un ristornate a Manhattan. I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell'utente. Venerdì Priebus era stato costretto a lasciare, e Trump aveva dato l'incarico a Kelly, segretario alla sicurezza interna. Manafort è riuscito a mantenere il suo ruolo per tre mesi.


Popolare

COLLEGARE