Nuova scossa di terremoto a largo delle coste abruzzesi

L'INGV comunica che il terremoto è di livello 2.4 sulla scala Richter. È il primo bilancio ufficiale - reso noto alle autorità locali - del terremoto di magnitudo 7.0 (6.5 secondo l'istituto di geofisica americano) che ha colpito la provincia sudoccidentale del Sichuan. Queste le regioni: Marche e Umbria.

Una scossa di terremoto si è sviluppata oggi, martedì 8 agosto, nel mare Adriatico, al largo delle coste dell'Abruzzo. Lo rende noto il sito sismologico americano Usgs, precisando che l'epicentro della scossa è stato registrato a 14 chilometri della costa sudest della città turca e 10 chilometri profondità. La scossa è stata avvertita alle 9.42 chiaramente a Kos dove un mese fa in un episodio analogo restarono uccisi due turisti e si verificò un mini-tsunami. Non risultano segnalazioni di danni a persone o cose.


Popolare

COLLEGARE