Juventus, presentazione Matuidi: "Felice per questa avventura, vogliamo la Champions"

Sono arrivato in un nuovo Paese e si tratta di una sfida particolarmente ambiziosa. La Juve ha una grande storia ed è un enorme onore essere qui. Poi svela un retroscena sul mancato trasferimento del centrocampista francese in bianconero lo scorso anno: "L'affare saltò perché aveva due anni di contratto e speravamo di convincerlo a rinnovare". Vincerla è difficile, sono in un club che l'ha già fatto in passato e vorrebbe vincerla ancora, ma è chiaro che tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare. C'erano delle voci ma la cosa non è andata in porto per varie ragioni.

DESCHAMPS - "Ho parlato con lui della Juve, era importante raccogliere nuove informazioni nonostante avessi già preso la mia decisione".

Matuidi indosserà la maglia numero 14: "E' il mio numero da diversi anni". In una squadra ogni giocatore ha le sue caratteristiche da dare ai compagni, anche io ho qualità e punti deboli. Ho avuto la possibilità di migliorarmi grazie a degli ottimi giocatori nella mia carriera e questo mi aiuterà nel mio periodo di ambientamento. "Ho sposato il progetto di una squadra molto ambiziosa, questo si sposa perfettamente con il mio desiderio di vincere". "Le due posizioni vanno bene ma alla fine deciderà il mister". "Io sono un giocatore e cercherò sempre di rispondere presente". Se mi dispiace di aver lasciato Parigi dopo l'acquisto di Neymar? Sono molto felice di poter giocare al fianco di questi grandissimi giocatori. Per me è stato naturale indossare questa maglia, per me è un onore far parte di questa squadra. E' normale che Allegri sia felice. Spetterà a me migliorarmi, anche a trent'anni c'è la possibilità di farlo. "A me piace moltissimo vincere e ho voglia di portare a casa tanti altri trofei con questa maglia". Ma ripeto: "è il passato, ora sono alla Juve e voglio solo aiutare la squadra a raggiungere grandi risultati". "Quando troveremo un'intesa anche fuori dal campo sarà tutto più facile". Conosco la squadra da tanto tempo. Ci sono tante squadra in lotta e noi facciamo parte di queste squadre.


Popolare

COLLEGARE