Inter, Schick è ad un passo: ecco l'offerta dei nerazzurri

L'entourage di ADL avrebbe cominciato a sondare concretamente la possibilità di arrivare al ragazzo, su cui, tra le tante pretendenti del nostro campionato, si aggiungono il Monaco (se partisse Mbappè) e del Bayern Monaco. "L'aritmia è stata superata e farà le visite agonistiche al Coni".

Schick all'Inter? Ci siamo. Questa notizia ha inevitabilmente riaperto tutte le piste per una possibile partenza del ceco che era stato acquistato a giugno dalla Juventus, prima poi che il trasferimento naufragasse a causa delle sue preoccupanti condizioni fisiche. L'attaccante della Sampdoria, bloccato dalla Juventus dopo il mancato superamento delle visite mediche, è al lavoro per superare i problemi cardiaci e ritornare rapidamente in campo. Nella giornata di giovedì 10 agosto, infatti, è arrivata anche l'idoneità e il ceco potrà riprendersi regolarmente ad allenarsi coi suoi compagni di squadra.

Il mercato nerazzurro si infiamma. Probabilmente non è così, qualcosa di bianconero rimane: il club è alla finestra, anche perché l'idea juventina di Schick, come scelta sua, era un'idea forte. Il quale "tifa" Inter.

L'altro profilo che fino a qualche ora fa sembra davvero vicinissimo ai nerazzurri è quello di Emre Mor, attaccante turco classe 1997. Così il dottor Amedeo Baldari, responsabile medico della Sampdoria, chiarisce sui nuovo esami cardiologici svolti da Patrick Schick al centro Monzino di Milano.


Popolare

COLLEGARE