Due nuovi casi di uova contaminate da Fipronil in Campania

Si stanno poi svolgendo attività preventive, in collaborazione con il Ministero della Salute, le altre Regioni ed il Comando Regionale dei NAS, finalizzate alla verifica del grado di distribuzione delle uova e prodotti derivati per effettuare il loro eventuale ritiro dal commercio. A darne l'annuncio è stato l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, che ha effettuato controlli per verificare eventuali contaminazioni da Fipronil nei prodotti avicoli e negli ovoprodotti. Due, invece, i casi di non conformita' rilevati in due centri di imballaggio annessi ad allevamenti di ovaiole.

A quanto pare, i due centri in cui sono stati rilevati alti valori di Fipronil nelle uova si trovano a Benevento e a Sant'Anastasia, in provincia di Napoli.

L'allarme è scattato quando i test su due uova fatti dai laboratori dei NAS sono risultati positivi al fipronil.

Le cause più probabili del contagio sono il trattamento illecito degli animali o una contaminazione ambientale legata al terreno in assenza degli animali. "La Regione ha già sentito il Ministero per trattare il caso analogamente a quanto avvenuto in altre regioni".

91 mila uova e 12 mila galline sequestrate dai Nas nell'ambito degli ultimi controlli alla ricerca del Fipronil, l'insetticida che ha contaminato gli ovoprodotti provenienti da Belgio e Olanda e che, a questo punto, sembra essere presente anche nella produzione italiana. "Per essere nocivo per gli uomini, deve essere assunto in grandi dosi, almeno 7 uova contaminate al giorno". I controlli, conclude Limone, "proseguono su tutta la filiera con l'obiettivo di continuare a garantire la sicurezza alimentare dei prodotti e di tutelare i cittadini consumatori della Campania". Raccogliamo i campioni, secondo varie modalità, uova, carne, pasta all'uovo ad esempio, per avere il polso della situazione: i dati che stanno venendo fuori sono però incoraggianti. In Lombardia sono state sequestrate omelette surgelate prodotte in Germania (ATSUYAKI TAMAGO EGG BLOCK - EGGS OMLETTE BLOCK), un prodotto congelato - lotto 70516 - in confezione da 600 grammi.

Qualche settimana fa era arrivato l'annuncio della Commissione Europea che le uova contaminate provenienti dall'Olanda erano arrivate anche in Italia. Successivamente vi sono le cifre che indicano il Codice Istat - ovvero il comune in cui sono state prodotte - a seguire le lettere che indicano la provincia.

Non c'è tuttavia necessità di creare allarmismo, perché tutti i riscontri mostrano tracce di fipronil bene al di sotto della tossicità per l'uomo e, in una nota, l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) classifica l'insetticida come relativamente pericoloso. A seguito di ciò sono state avviate segnalazioni alle Regioni e Asl per ulteriori accertamenti sulla provenienza nazionale o estera delle uova o dei prodotti contaminati per l'adozione dei provvedimenti necessari. Si tratta di tipo di insetticida che si usa sugli animali non destinati alla catena alimentare, in genere "per quelli di affezione".


Popolare

COLLEGARE