"Xbox One X costa troppo", l'allarme dell'analista

Magari per l'uscita di Xbox One X è previsto qualche bundle interessante che potrebbe catturare la vostra attenzione.

In un'intervista piuttosto recente, i colleghi di GamingBolt hanno intervistato nuovamente Michael Pachter, discutendo del prezzo della nuova console di casa Microsoft, Xbox One X, che secondo l'analista è decisamente troppo alto. È troppo cara, 500 dollari sono davvero tanti, ormai i consumatori sono disposti a pagare circa 300 dollari per una console.

"Non penso che Microsoft sia così competitiva", ha dichiarato. Tuttavia, la Xbox One X costa 100 dollari in più rispetto alla PlayStation 4 Pro.

Riassumendo, PlayStation 4 Pro (1TB) che al momento costa 399 €, potrebbe vedere il prezzo ridotto a 349 €, PlayStation 4 Slim (500GB) potrebbe invece costare 249€ con un gioco. Inoltre, sempre correlato al suo ridimensionamento, X Box One S integra l'alimentatore nella stessa console, in modo da non avere più il Kinect sul retro, ma al contempo, necessitare di un adattatore venduto a parte. "Contando che meno del 10% della popolazione americana possiede già un televisore in 4K, se una famiglia ha 500 dollari in tasca, sarebbe più propensa a comprare una televisione che una console".

In alternativi li si potrà acquistare dallo store della Xbox 360, per poter essere utilizzati anche sull'ultima versione della console Microsoft.

E voi reputate giusto il prezzo di Xbox One X?


Popolare

COLLEGARE