Sky - Milan, offerta al Torino per Belotti: soldi e due contropartite

Già l'offerta avanzata nelle scorse ore è molto rilevante, ma Cairo vuole di più. Quest'ultimo ha fatto un ottimo lavoro con il materiale umano a sua disposizione, portando la sua banda al sesto posto (valevole per i preliminari della futura Europa League 2017/2018) e ad alzare al cielo la Supercoppa italiana a Doha ai danni della Juventus. L'ultima parola non è assolutamente detta, tuttavia in casa Milan prosegue sotto traccia la trattativa per l'attaccante franco-gabonese che i rossoneri incontreranno proprio in Asia.

I rossoneri continuano la ricerca per un attaccante e la pista del Gallo non è chiusa. Il Tianjin di Cannavaro, in Cina, ha ufficializzato l'acquisto di Modeste, allentando la presa sul giocatore di proprietà del Borussia Dortmund.

Milano - Il Milan va all'assalto di Pierre-Emerick Aubameyang: è lui il primo nome sulla lista del club rossonero per rinforzare ulteriormente l'attacco rossonero di Vincenzo Montella. In caso di 4-3-1-2 invece Pierre sarebbe la spalla perfetta del giovane André Silva, prelevato dal Porto per ben trentotto milioni di euro.

Non solo Diego Costa e Aubameyang peraltro questa estate hanno detto no alla Cina, basti pensare al Papu Gomez che ha deciso di rinnovare con l'Atalanta o a Kevin Kampl, che ha rifiutato il Beijing Guoan, fino a Felipe che ha scelto la SPAL e la serie A. Al Milan gli verrebbe dato un super ingaggio, ovvero almeno 4 milioni netti annui. Vedremo 'Auba' sbarcare a Milanello?


Popolare

COLLEGARE