Ajax, annuncio choc: per il ventenne Nouri danni cerebrali permanenti

Dall'ospedale di Innsbruck, dov'è ricoverato, non arrivano buone notizie per il giovane dell'Ajax Abdelhak Nouri. Il ragazzo ha dunque subito danni permanenti e non ci sono possibilità di recupero come sottolinea anche l'ex portiere Van Der Sar. E' lo stesso club di Amsterdam a parlare delle sue condizioni: "L'Ajax è profondamente triste nel dover annunciare che a Nouri è stata diagnosticato un danno dal punto di vista cerebrale grave e permanente". Lo ha reso noto l'Ajax tramite un comunicato di aggiornamento sulle condizioni del centrocampista, che sabato scorso si era accasciato a terra durante l'amichevole contro il Werder Brema a Zillertal, in Austria. "I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a lui e ai suoi familiari in un momento così difficile". Nouri era stato soccorso dai medici dell'Ajax presenti a bordo campo, rianimato sul posto con dei defibrillatori e poi trasportato in ospedale in elicottero.

Nouri, olandese di origini marocchine, è cresciuto nelle giovanili dell'Ajax ed era stato promosso in prima squadra la scorsa stagione, in cui ha giocato nove partite di Eredivisie, la prima divisione olandese, e tre di Europa League.

Numerosissimi i messaggi che si stanno susseguendo, in queste ore sui social: messaggi di speranza, di cordoglio e di vicinanza al giovane e alla famiglia da tutto il mondo, da parte dei fan, degli appassionati di calcio ma soprattutto dei colleghi.


Popolare

COLLEGARE