Smartphone ai bimbi: negli Usa si pensa al divieto

Bambini senza telefonino non per scelta delle singole famiglie, ma per legge. Negando l'acquisto in caso si tratti di ragazzini sotto i 13 anni. La proposta arriva dal gruppo Parents Againts Underage Smartphone (genitori contro gli smartphone ai minorenni) che mira a raccogliere 300.000 firme per sottoporre il tema agli elettori del Colorado. A capitanare il gruppo di genitori è il medico anestesista, e padre di 5 figli, Tim Farnum, secondo cui con uno smartphone in mano i bambini "passano dall'essere estroversi, energici, interessati al mondo e felici, all'essere solitari". La misura interesserebbe oltre 3mila attività commerciali del Colorado, con i negozianti che rischiano una multa dai 500 dollari in su. Diversa la situazione di qua dall'oceano. In Europa, sulla stessa scia, anche in Irlanda è stata avanzata un'iniziativa per multare i genitori che lasciano utilizzare internet ai bambini senza la loro diretta supervisione, proposta che prevede anche sanzioni ai commercianti che vendono smartphone a ragazzi al di sotto dei 14 anni.

Stop alla vendita di smartphone per bambini negli Usa.


Popolare

COLLEGARE