Incidente Raikkonen Bottas Verstappen

Kimi Raikkonen spiega così la collisione tra la sua Ferrari e la Red Bull del giovane pilota olandese avuta subito dopo il via del Gran Premio di Spagna. Sospensione rotta sulla Ferrari del finlandese e danneggiata per l'oolandese e ritiro per entrambi.

Una volta tornato nel paddock, Kimi ha ricostruito la dinamica dell'incidente imputando a Bottas l'intera responsabilità dell'accaduto. Credo di aver danneggiato anche lui. Devo ancora rivedere le immagini, ma sicuramente sono stato colpito.

Per Verstappen è possibile per tre piloti percorrere la prima curva appaiati senza problemi, ma la manovra compiuta da Bottas ha fatto svanire questa possibilità.

Per Raikkonen una battuta a vuoto che pesa in ottica campionato, ma il finlandese non si è voluto esprimere al riguardo preferendo far sbollire la rabbia per un ritiro che lascia l'amaro in bocca.

"Dopo l'urto l'auto ha effettuato un salto e poi ovviamente non potevo più controllarla ed ho colpito Max, ma tutto è partito dal primo tocco".


Popolare

COLLEGARE