Stoccolma, camion su folla: cinque morti

L'uomo è stato arrestato alla periferia nord-occidentale della capitale svedese. La polizia ha smentito la notizia di un arresto.

✅ Evacuata la stazione centrale: tutti i treni di venerdì, in partenza e in arrivo, sono stati cancellati.

Il camion che ha falciato la folla nella centralissima strada pedonale Drottningsgatten di Stoccolma ha finito la sua corsa nel centro commerciale Ahlens City, riportano media scandinavi. Il bilancio provvisorio parla di cinque morti e diversi feriti.

La polizia fa sapere di aver ricevuto chiamate dalla persona che era alla guida del camion.

"Ci possono essere altre persone che sono associate a lui, ma non lo sappiamo al momento", ha spiegato Bystrom.

La polizia svedese ha diffuso una foto di un sospetto.

Il camion sarebbe stato rubato. Alcune media svedesi, dicono che tra i due uomini c'è un collegamento. Testimoni ascoltati raccontano di una sparatoria in un'altra zona del centro, a Hotorget, le cui modalità non sono chiare. Sono stati sparati dei colpi di arma da fuoco nel luogo dove il camion è piombato sulla folla. Erano le 15. La zona è stata isolata dalla polizia. "Mi sono girata ed ho cominciato a correre anche io" ha detto una testimone al quotidiano Aftonbladet. I responsabili della ditta proprietaria del mezzo hanno fatto sapere che l'autista stava scaricando della merce, quando qualcuno è salito a bordo ed è scappato.

Le autorità hanno invitato gli abitanti a non avvicinarsi all'area di piazza Sergeltorg. "Dopo gli attacchi compiuti nelle ultime settimane a Londra e S.Pietroburgo, si tratta di un ennesimo drammatico attacco alle nostre città, al nostro modo di vivere e ai nostri valori più profondi", sottolinea la Farnesina.


Popolare

COLLEGARE