Rocambolesco 2-2 tra Novara e Verona, Pazzini salva gli scaligeri

Alle 20.30 di oggi si gioca Novara-Hellas Verona, gara valida per uno dei posticipi della trentacinquesima del campionato di serie B. Qui sotto, potete trovare tutti i vari modi per seguire in diretta a questo match. Masticano amaro entrambe le squadre: il Verona non sfrutta il mezzo passo falso del Frosinone, il Novara non riapre la corsa Playoff. Alla vigilia, così Boscaglia: "La gara con il Verona è fondamentale e sappiamo che i nostri avversari, al di là dei problemi che hanno avuto negli ultimi tempi, sono una formazione costruita per vincere".

Note: ammoniti: Bolzoni, Troest, Mantovani; recupero: pt 2', st 6'; spettatori totali 5.095 (di cui 2.810 abbonati e 2.285 paganti per un incasso totale di 41.435 euro). Con un successo contro il Verona, i piemontesi si porterebbero ad un solo punto di distanza dai liguri.

Il Novara era partito imballato, forse choccato dal vantaggio scaligero con Siligardi (27') su discesa di Luppi. Al rientro dagli spogliatoi, il ritmo è tutto diverso: il Novara spinge forte e al primo tentativo pareggia. Pecchia toglie Siligardi ed inserisce Caracciolo, passando al 3-5-2 e poi toglie Luppi per mettere Cappelluzzo, passando al 3-4-1-2. Finita? Niente affatto: poco più di 60 secondi dopo, un'uscita approssimativa di Da Costa manda palla sul destro di Pazzini che al volo fa 2-2 e salva la panchina di Pecchia. Poi un tambureggiante assalto alla porta veronese che capitolava al 92' grazie a Calderoni bravo a insaccare una respinta sul palo colto da Mantovani.


Popolare

COLLEGARE