Primarie Pd, il ministro Martina a Napoli per sostenere Renzi

"Lavoreremo per ricostruire il Partito Democratico con una nuova agenda politica quella emersa dalla manifestazione di Napoli, per Unire L'Italia e Unire il Pd con Andrea Orlando Segretario nazionale". La prima è la consapevolezza che il Pd è un partito di governo e noi vogliamo governare, sapendo che questo significa innanzitutto scegliere. "Se il 30 aprile verranno a votare in pochi sarà il primo passo falso verso le elezioni politiche", osserva.Il Guardasigilli si augura "una grande partecipazione" e critiche le parole di Matteo Renzi sull'affluenza alla primarie: "Le dichiarazioni di Matteo Renzi sulla partecipazione alle primarie sono stravaganti e superficiali". "Questa è una delle scelte che dovremmo rivedere velocemente per rimetterci sui binari della coerenza e della serietà".

Dopo il risultato nel voto tra gli iscritti, largamente sopra al dato nazionale, ed in vista delle primarie del 30 aprile che eleggeranno il nuovo segretario del Pd ed i componenti della assemblea nazionale, si è presentato oggi il gruppo del comitato che, nel Levante ligure, sostiene la candidatura del ministro della Giustizia, Andrea Orlando. La notte per la composizione delle liste per l'assemblea?

Possibile vita Aliena su Europa — NASA
In conferenza stampa, la Nasa ha aperto uno scenario affascinante, anche se ancora tutto da studiare. Pennacchi di vapore si alzano dal Polo Sud di Encelado .

"Contento del fatto - ricorda Marciano - che alla fine di quella notte e di una giornata complicata siamo rimasti tutti quanti qui e faremo tutti la battaglia per il Pd, ciascuno per le proprie opzioni e per il proprio candidato nazionale".

Una stoccata al governatore Vincenzo De Luca viene da Del Basso De Caro: "Abbiamo l'esigenza di concorrere alla ricostruzione della nostra comunità".


Popolare

COLLEGARE