Ecco i nuovi 50 euro anti-falsificazione

Fra i vari tagli, quello da 50 è il più utilizzato: oltre 8 miliardi di banconote (ovvero circa il 45% del totale attualmente in circolazione) appartengono a questo taglio. La stessa effigie compare anche nella filigrana, così come il numero verde smeraldo, che, muovendo il biglietto, produce l'effetto di una luce che si sposta in senso verticale. La serie Europa non comprenderà la banconota da 500 euro, saranno invece mantenuti gli altri tagli - da 5 e da 20.

La nuova banconota da 50 euro, come i tagli della serie "Europa" già emessi, circolerà insieme ai biglietti della prima serie, che continuano ad avere corso legale. Tra le caratteristiche per la sicurezza e contro la contraffazione c'è l'ologramma sui due lati del biglietto con il ritratto di Europa, che è la figura mitologica greca.

Anche per la banconota più usata dell'area Euro arriva il momento di rinnovarsi e evolversi, per rendere sempre più difficile la vita ai falsari.

E' stata presentata dalla Banca d'Italia la nuova banconota da 50 euro che ufficialmente entrerà in circolazione dal 5 aprile.

L'evento, che si è aperto con il saluto del Comandante Provinciale di Pesaro, Col. t. ST Antonino Raimondo, cui ha fatto seguito una breve introduzione del Vice Prefetto Vicario di Pesaro, Dott. Il nuovo biglietto, munito del ritratto di Europa e del numero verde smeraldo, è più efficacemente protetto dalla falsificazione.

"Anche nell'era digitale il contante resta essenziale per la nostra economia", ha affermato il Presidente Mario Draghi della BCE. I nuovi biglietti da 100 e 200 euro saranno introdotti prevedibilmente intorno alla fine del 2018.

I risultati dell'indagine saranno resi integralmente disponibili nell'estate di quest'anno.


Popolare

COLLEGARE