Autostrade. Sciopero ai caselli. Dalle 22 di lunedì 17 per 24 ore

Inizia alle 22 di lunedì 17 aprile, Pasquetta, e si conclude il giorno dopo alla stessa ora lo sciopero nazionale dei lavoratori delle autostrade che culminerà sempre con un presidio davanti al Ministero dei Trasporti. In particolare, potranno verificarsi code ai caselli fino alle h 22.00 di domani, 18 aprile.

Lo sciopero dei casellanti potrebbe provocare possibili complicazioni per gli automobilisti che rientrano dal fine settimana lungo di Pasqua. "Qualunque disservizio e restrizione della nel movimento dello sciopero dipenderanno dalle scelte dei concessionari nato da raccogliere il andirivieni ai caselli sui soli varchi regolati automatismo e queste scelte né possono aver luogo addebitate ai lavoratori ed al sindacato". Nonostante lo sciopero, infatti, il pagamento dell'Autostrada, dovuto per legge, dovrà continuare ad essere corrisposto regolarmente dai viaggiatori che si servono della rete.

Migranti, altri 3.000 sbarcati in Sicilia
Ad attenderli personale della Prefettura, dell'Asp, del 118, delle Forze dell'ordine e dei associazioni di volontariato. Infine, la nave Aquarius ha soccorso insieme alla nave Iuventa (JUGEND RETTET) una piccola imbarcazione di legno.

"Le autostrade - sottolineano le organizzazioni sindacali di categoria - sono un bene pubblico ed è un diritto di tutti usufruirne in modo sicuro". "Auspichiamo - concludono Filt, Fit, Uilt, Sla e Ugl - che gli utenti comprendano le motivazioni del nostro sciopero in quanto loro per primi devono esigere sicurezza e qualità di un servizio pagato caramente".

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità saranno diramati tramite: i collegamenti "My Way" in onda sul canale 501 Sky Meteo24 e su Sky TG24 (canali 100 e 500 di Sky e canale 50 del Digitale Terrestre); sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple; su Sky TG24 HD; sul sito autostrade.it; su RTL 102.5; su Isoradio 103.3 FM; attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio.


Popolare

COLLEGARE