Sedute spiritiche per stupri di gruppo: l'arresto del 'Mago'

Ora le indagini dovranno verificare se i rapporti sessuali si sono svolti consensualmente o se invece le persone coinvolte sono state minacciate o costrette ad assumere sostanze stupefacenti. Durante le sedute la giovane, che all'epoca dei fatti era minorenne, è stata narcotizzata e violentata. La studentessa era sottoposta a continue minacce: se per caso avesse trovato il coraggio di parlare, ecco che i filmati dei suoi rapporti sarebbero presto diventati di dominio pubblico.

Vittima che, a un certo punto, ha trovato la forza di denunciare gli abusi e raccontare tutto alla polizia.

È stata la denuncia di una studentessa 17enne a dare il via alle indagini su una banda che a Torino organizzava stupri di gruppo nel corso di supposte sedute curative e sedute spiritiche. Con l'accusa di violenza di gruppo sono stati arrestati dalla Squadra mobile il santone Paolo Meraglia, 69 anni, il complice Biagino Viotti, un pensionato di 73 anni che metteva a disposizione del gruppo una mansarda di sua proprietà per i "riti", sempre a Torino, e un giovane di 19 anni la cui madre avrebbe addirittura assistito alle violenze.

Mafia Capitale, saluto romano di Carminati. Parla Buzzi
Buzzi ha poi chiarito che Odevaine "garantiva i nostri rapporti con i più importanti prefetti e funzionari del ministero dell'interno".

IL SOCIOLOGO "Penso ci sia un'attenzione eccessiva, talora perfino pericolosa per la liberta' religiosa, verso vere o presunte malefatte delle sette, mentre le statistiche dimostrano che il vero problema e' costituito dal mondo opaco dei maghi a pagamento, a cui in Italia si rivolgono piu' o meno regolarmente otto milioni di persone".

All'interno dell'abitazione del santone a Moncalieri è stato sequestrato materiale informatico. E inoltre emersa l'esistenza di una sorta di consorteria, gerarchicamente strutturata, che comprendeva oltre al maestro anche le figure dell'apostolo, della vestale, di catalizzatori e di ancelle. Assieme a manuali di "magia pratica", tarocchi, manoscritti con invocazioni pseudo-esoteriche.


Popolare

COLLEGARE