Ritirata torta ricotta e pera: rischio listeria

Il lotto 'incriminato', come indicato nel provvedimento, è il P1190/16 la cui data di scadenza è il 30 settembre 2017. Pertanto il ministero invita chiunque abbia comprato la torta ricotta e pera della Dolce Voglia (Ice Catering), sia che la confezione sia stata aperta, sia che ancora sia sigillata, qualora riporti questo numero di lotto, a restituirla all'esercente senza consumarla. Il dolce, nel formato da 1300 g, è stato lavorato presso lo stabilimento di Sarno (Salerno).

La Listeria monocytogenes è un batterio resistente che provoca la listeriosi, malattia che colpisce sia l'uomo che gli animali. L'avviso è stato pubblicato dapprima sul sito del Ministero e poi successivamente rilanciato dallo sportello dei diritti. E' bene fare attenzione sempre e comunque. Può essere molto pericoloso in particolare per gli immunodepressi, per chi ha una malattia cronica e per le donne in gravidanza che rischiano aborti spontanei. Una persona affetta da listeriosi può manifestare i segni di una sindrome simil-influenzale caratterizzata da febbre e dolori muscolari, a volte preceduti da diarrea o altri sintomi gastro-intestinali.

L'annuncio di Mark Zuckerberg: 'io e Priscilla aspettiamo un altro figlio'
" Priscilla e io siamo felici di condividere che aspettiamo un'altra bambina!" Così Mister Facebook annuncia la lieta novella sul suo profilo.

Il batterio della Listeria si trova più comunemente sulla crosta di formaggi freschi molli, o in formaggi a base di latte crudo, salmone affumicato, carni fresche non stagionate, salumi, ma anche nei vegetali crudi. La Listeria è molto insidiosa perché può annidarsi in maniera silenziosa nell'organismo per parecchio tempo e manifestarsi anche dopo tre mesi dall'ingestione dell'alimento sotto accusa.


Popolare

COLLEGARE