Ascolti Tv 14 marzo vince Un passo dal cielo con il 21,46%

Se con Terence Hill nei panni di Pietro la fiction faceva record di ascolti, ha mantenuto lo stesso record positivo anche con il nuovo protagonista che ha convinto il pubblico a casa. Sono tantissimi i dubbi da sciogliere e i finali da scoprire in questo ultimo appuntamento della quarta stagione, che ha tenuto incollati alla televisione milioni di italiani, tra le indagini e le storie d'amore.

Secondo le anticipazioni ufficiali di Un passo dal cielo 4 in onda martedì 12 marzo 2017, ci sono ancora guai per Tommaso.

Già da ora, a poche ore di distanza dalla messa in onda dei due episodi della penultima puntata, sul portale Rai Replay si può vedere il video integrale della replica di Un Passo dal Cielo 4 comodamente dal proprio pc, tablet o smartphone. Tutti i nodi verranno al pettine e i misteri che accompagnano i protagonisti dalla prima puntata verranno risolti. Intorno a lui si muovono il vice questore aggiunto Vincenzo Nappi (Enrico Ianniello) e la modella Eva Fernandez (Rocio Munoz Morales), l'etologa Emma Giorgi (Pilar Fogliati), il sovrintendente capo forestale Felicino "Roccia" Scotton (Francesco Salvi) e l'assistente di Polizia Huber Fabricetti (Gianmarco Pozzoli), la guardia forestale Tommaso Belli (Tommaso Ramenghi) e l'ex prostituta Natasha Volkova (Caterina Shulha). Intanto si fa luce sull'omicidio di Eleonora, la sorella di Zoe. Ma cosa possiamo dire invece sulle varie relazioni che si sono sviluppate in questi episodi?

La tensione tra Emma e Francesco crescerà sempre di più soprattutto quando Emma difenderà il maestro di Deva nel corso delle indagini scatenando la gelosia di Francesco. Eva e Cristina si contendono le attenzioni di Vincenzo. Ci riuscirà? Per sapere come andrà a finire Un passo dal cielo 4 non ci resta che aspettare una settimana. Cristina vuole organizzare una festa di compleanno a sorpresa per Vincenzo, ma ha intenzione di escludere del tutto Eva: riuscirà la donna a riprendersi suo marito, o lo perderà definitivamente?


Popolare

COLLEGARE