Real Madrid-Napoli, formazioni ufficiali: Zidane sceglie Rodriguez

Arriva dunque il Napoli al Bernabeu dove, sugli spalti, ci sarà anche Maradona: "Lo vedevo giocare quando avevo 14 anni". Tutta la squadra azzurra è pericolosa, hanno intensità e velocità. Kroos? E' pronto, è forte e ha esperienza. "Ho 24 giocatori, incluso Bale". "La finale si giocherà a Cardiff". Non è una finale, ma è una gara molto importante. Sappiano che in Champions il cammino è duro, difficile, rischioso. Devi pensare partita dopo partita. Critiche a Benzema? Ognuno può dire quello che vuole, è importante quello che vedo io in allenamento ed è sempre concentrato. E' tornato in gruppo da una settimana ed è disponibile: domani vedrete se sarà convocato.

Google Maps sempre più social: ora si può condividere luoghi visitati
Un limite - che però probabilmente sarà abbattuto con il tempo - di questa nuova versione di Google Maps è nei canali di condivisione .

Finite le domande per Modric, adesso le domande a Zidane. Ma da fonti spagnoli giungono rassicurazioni per i fan del Galacticos: Ronaldo sta bene e rimane confermatissimo per la partita Real Madrid-Napoli di domani. "Non ha mai mollato e siamo contenti di averlo con noi, vuole tornare più forte di prima". Ilnapolionline.com vi aggiornerà in tempo reale. Hai saputo di Maradona?"Ci stiamo allenando bene, vogliamo scendere in campo e fare risultato". Ho già conosciuto Maradona in passato, uno dei migliori della storia. Sergio Ramos? L'ho sostituito sia per evitare ulteriori problemi con i cartellini, che per evitare che si infortunasse. "Il Napoli ci potrà mettere in difficoltà perchè gioca molto bene". Dovremo entrare in campo concentrati, giocare bene e cercare di non concedere gol. Sono diciannove a comporre l'elenco dei calciatori, col solo terzo portiere che resterà fuori dalla distinta che verrà consegnata al signor Skomina. Alla Juve così come al Real è metterci la faccia fino all'ultimo minuto, questo mi ha segnato.


Popolare

COLLEGARE