Il leader delle Farc ordina il cessate il fuoco definitivo in Colombia

"Mai piu' i genitori dovranno seppellire i loro figli e le loro figlie uccisi nella guerra", ha detto il leader delle Farc, Rodrigo Londono, conosciuto anche come Timoleon Jimenez o Timochenko, nell'annunciare il cessate il fuoco.

Il cessate il fuoco dichiarato dal gruppo militare di sinistra rappresenta l'ultimo tassello del negoziato di pace con il governo colombiano iniziato 4 anni fa a Cuba. "Tutte le rivalita' e i rancori - ha aggiunto- rimarranno una cosa del passato".

I ribelli delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia, Farc, hanno annunciato che il 'cessate-il-fuoco' definitivo a seguito dell'accordo storico firmato con il governo nei giorni scorsi, scattera' alla mezzanotte di oggi.

Le Farc sono un'organizzazione guerrigliera comunista di ispirazione marxista-leninista e bolivariana fondata nel 1964 allo scopo di sovvertire l'ordinamento statale della Colombia per instaurare un regime rivoluzionario. Il capo delle Farc ha detto che i guerriglieri avevano messo in atto un cessate il fuoco unilaterale per più di un anno, e di aver accolto con favore l'ordine del presidente colombiano Juan Manuel Santos del 25 agosto alle forze di sicurezza colombiane di attuare un cessate il fuoco definitivo con le Farc.


Popolare

COLLEGARE