Torino, rimproverati perché bestemmiano: baby gang aggredisce una donna a calci

Una giovane mamma è stata l'ennesima vittima di una baby gang di bulli nel parcheggio del centro commerciale Le Gru a Grugliasco, alle porte di Torino: ad aggredirla davanti al figlio piccolo un gruppo di studenti tutti minorenni, di età compresa tra i 15 e 17 anni. Una signora, andata a Le Gru per fare la spesa insieme al figlio, è stata aggredita a calci e spintoni nel parcheggio multipiano dalla "baby gang" perché responsabile di averli invitati a non essere scurrili e a non bestemmiare. La sua unica colpa, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, sarebbe stata quella di essere intervenuta mentre i ragazzi stavano parlando tra loro con toni alti e con un linguaggio scurrile.

I giovani sono stati tutti identificati e denunciati dai Carabinieri per lesioni aggravate in concorso. Il fatto è avvenuto in un centro commerciale appena fuori Torino. Il diciassettenne è stato trovato in possesso di una pistola scacciacani, priva del relativo tappo rosso, e di un coltello a serramanico. Altre quattro ragazzine quattordicenni sono state sorprese a rubare in un negozio del centro commerciale e denunciate.


Popolare

COLLEGARE