Tirreno-Adriatico a tutte Marche Nel 2018 ben 4 arrivi di tappa

Lo scorso anno a vincere fu Nairo Quintana, il colombiano della Movistar vincitore anche nel 2015 e che quest'anno potrebbe tornare per conquistare il suo terzo titolo.

La tappa di Follonica misura167 chilometri, i corridori dopo il via da Camaiore raggiungeranno la costa livornese transitando per Collesalvetti, Cecina, Donoratico, San Vincenzo e Venturina prima del circuito all'interno di Follonica che prevede tre giri per un totale di 25 chilometri e che toccherà la zona nord della città fino alla stazione ferroviaria con arrivo sul lungomare di Pratoranieri.

Domenica 11 marzo tappa densa di emozioni con l'arrivo a Filottrano, la casa di Michele Scarponi: per l'occasione è atteso anche grande spettacolo, con lo strappo finale che sarà ripetuto ben tre volte. A chiudere ci sarà la classica cronometro individuale di San Benedetto del Tronto (10 chilometri). Unalleanza valida, dunque, con una manifestazione sportiva storica, che ha un grandissimo seguito a livello internazionale non solo sotto il profilo strettamente sportivo, ma per i valori che sa diffondere. Del resto pensare alla “Corsa dei due mari” come azione promozionale- già inserita nel piano triennale della promozione turistica- è perfettamente coerente con la progettualità di valorizzare ancor più le Marche del Bike, del cicloturismo e dei nostri paesaggi. "La Tirreno Adriatico è una vetrina internazionale impareggiabile per promuovere Camaiore e la Versilia - commenta il sindaco Alessandro Del Dotto - e lo diciamo con risultati alla mano". Follonica è pronta per la Tirreno-Adriatico, corsa ciclistica seconda solamente al Giro d'Italia nel nostro Paese, che torna nelle strade maremmane. Basta scorrere lelenco dei partenti e lalbo doro di 52 edizioni per rendersene conto.

La penultima tappa sarà nuovamente ad appannaggio dei velocisti, nonostante una prima parte molto mossa che costringerà le loro squadre a lavorare a fondo per far si che i propri capitani possano giocarsi le loro ultime possibilità di vittoria.

Stamattina a Loreto si è infatti tenuta la conferenza stampa di presentazione della gara in cui, per il Comune di Sarnano, hanno presenziato l'assessore al turismo, Stefano Censori e l'assessore allo sport, Luca Piergentili.


Popolare

COLLEGARE