Spal-Lazio, Simone Inzaghi: "Attenzione agli estensi. de Vrij? Mi auguro il rinnovo"

Ad oggi non si è parlato di nulla. È un giocatore d altissima qualità, è un top player e un elemento indispensabile per noi. Adesso la decisione spetta a De Vrij, ancora in attesa di un'offerta proveniente da Barcellona. "Con la società c'è sintonia".

Per noi sarà più complicato, ma avremo anche entusiasmo e possibilità di far ruotare i giocatori.

Esterni. "Abbiamo recuperato tutti, tranne Marusic, che ha avuto un problema a San Siro. Per fortuna ha anche a disposizione una sua squadra che lo mette nelle migliori condizioni per andare a segno". Domenica con l'Inter ha fatto molto bene, poteva portarci alla vittoria.

Lui sa il nostro pensiero. "Rispetto all'Inter avremo in più tante partite, perchè ci sarà da giocare la doppia sfida col Milan in Coppa Italia ed i sedicesimi di finale di Europa League".

LAZIO-SPAL DELL'ANDATA - "Il rammarico più grande è un altro".

Si sta studiando infine in questi mesi un importante e saggio cambiamento alle date del calciomercato, in modo che quest'ultimo sia sempre chiuso quando il campionato di calcio di ogni data nazione è in corso di svolgimento. Non mi va più di parlarne. Vedendo il girone di andata non dovrei avere rimpianti, ma ci mancano punti in classifica per errori arbitrali. "Dovremo fare partita concentrata".

BASTOS-WALLACE - "Sono due giocatori che mi piacciono, stanno facendo bene". Bastos ha giocato di più e sabato a San Siro ha fatto una buona partita. Secondo il noto quotidiano, infatti, i biancocelesti avrebbero già intavolato una trattativa col club rossonero, basata su uno scambio con Stefan De Vrij, che non sembra avere intenzione di rinnovare.


Popolare

COLLEGARE