Slavina su condominio al Sestriere. Cogne e Cervinia isolate

La valanga in via Terzo Reggimento Alpini, non distante dalla statale 23 all'inizio di Sestriere, ha travolto il condominio "San Vittorio". Non ci sono feriti, ma i soccorritori hanno dovuto lavorare a lungo per liberare alcune persone che sono rimaste intrappolate dalla massa di neve che ha sfondato porte e finestre del piano terra e del primo piano dell'edificio. La tabella sotto, fornita dall'Arpa Piemonte, riporta le stazioni che hanno registrato i valori più elevati nelle ultime 48 ore, con l'indicazione del totale accumulato. Ma la situazione resta difficile anche a Cogne e Cervinia, ancora isolate.

La massima attenzione è dunque sul fronte valanghe, perché ovunque il pericolo è marcato forte (valore 4 della scala di criticità).

Previsioni meteo, clamorose nevicate sulle Alpi. La strada regionale è stata chiusa e la località turistica valdostana è isolata. Isolata da una valanga anche Cogne, dove nella serata del 8 gennaio è stata chiusa per un'altra valanga la strada regionale della Valle di Gressoney.

Il grado di pericolo è pari a 5-molto forte nelle vallate del Gran Paradiso, medie e alte valli del Lys e Ayas e alta Valtournenche, 4-forte su tutto il resto del territorio regionale.

"Le escursioni, così come le discese fuori pista, sono fortemente limitate - specifica Aineva - ed è richiesta una grande capacità di valutazione locale del pericolo valanghe". A 3.000 metri di quota sono già caduti oltre 80 cm di neve fresca.


Popolare

COLLEGARE