Samsung Galaxy S9, design uguale al Galaxy S8

Dato che il design resterà pressoché identico a Galaxy S8, i cambiamenti principali si concentreranno nell'hardware e soprattutto nel comparto fotografico. Anche se la presentazione della nuova dock avverrà concorrentemente a quella del nuovo dispositivo smartphone, è probabile che la sua commercializzazione richieda qualche mese in più.

In alternativa, sui vari forum viene condivisa la cosiddetta procedura "Stack Charging": si tratta di un lungo processo che prevede di collegare il cavo di ricarica al Note 8 per alcuni secondi, prima che inizi il processo di controllo della carica, per poi staccarlo e ripetere questa operazione aggiungendo piccole porzioni di ricarica nel corso dei successivi 20-30 minuti.

Sempre in linea con la tendenza del momento di creare dei dispositivi bezel-less, si potrebbe assistere ad un ulteriore ridimensionamento della cornice con un'espansione del display stesso.

A bordo troveremo il chipset Exynos 9810 e lo Snapdragon 845, in base al paese di vendita.

Le novità più importanti nell'attuale sviluppo degli smartphone riguarda la necessità sempre più incessante di procedere nell'innovazione delle intelligenze artificiali integrate nei dispositivi. Grandi sviluppi erano stati compiuti da Samsung con la nascita dell'applicazione Bixby Voice, che permette all'utente di interfacciarsi con il proprio smartphone tramite comandi vocali o tramite il semplice utilizzo della fotocamera.

Due tra i leaker più affidabili del settore suggeriscono infatti che il prossimo top di gamma Samsung, successore del fortunato Galaxy S8, non sarà così entusiasmante come pensiamo ed è meglio non farsi tante illusioni sulle novità in arrivo, perché potremmo rimanere delusi. Il lancio è atteso per fine febbraio 2018 al MWC di Barcellona, ma se vi aspettate un dispositivo con doppia fotocamera, bordi super sottili, più potenza e nuove varianti di colore, potreste essere fuori strada.


Popolare

COLLEGARE