Raoul Bova, morto il papà a Rieti. L'attore sospende il tour teatrale

Grave lutto per Raoul Bova: il celebre attore, 46 anni, ha perso il padre Giuseppe, morto improvvisamente a Rieti, dove viveva.

Nativo di Roccella Jonica, in Calabria, Giuseppe Bova, papà di Raoul Bova, si era trasferito a Roma dove aveva conosciuto la sua futura moglie Rosa, di origini campane, dalla quale avrebbe poi avuto tre figli. Tuttavia l'attore ha sempre mantenuto grande riserbo sulle sue vicende personali, proteggendo i suoi affetti familiari ed esponendo raramente i genitori all'attenzione pubblica. L'attore in queste settimane è in tournée teatrale assieme alla sua compagna di set Chiara Francini, con lo spettacolo "Due".

Al momento Raoul Bova non ha ancora rilasciato alcun commento a tal proposito, ma i suoi tantissimi fan si sono immediatamente riversati sui social per porgergli le più sincere condoglianze, cercando di fargli sentire la loro vicinanza in un momento così terribile e doloroso. Qualche mese fa Raoul Bova, ospite da Maurizio Costanzo a L'Intervista, parlando del padre, ha detto di averlo sempre stimato, considerandolo una vera e propria roccia. L'attore in questi giorni doveva andare in scena sul palco di Brugherio con lo spettacolo teatrale "Due" insieme a Chiara Fracini, ma il tour è stato sospeso.

"Lui mi portava tutto il giorno a nuotare, agli allenamenti - ha raccontato Bova in quell'occasione - ma quando gli ho detto che non ce la facevo più mi ha detto di non preoccuparmi, l'importante secondo lui era che io facessi qualcosa con passione". 'Mio padre era un dipendente dell'Alitalia', disse una volta di lui Raoul, 'Aveva iniziato dal basso, scaricando valige, scalando in seguito diverse posizioni nella gerarchia dell'azienda. Infine rimangono oscure le cause della morte, mentre l'attore ha distanza di 24 ore non ha rilasciato nessuna dichiarazione, trincerandosi dietro un ermetico silenzio.


Popolare

COLLEGARE