Genoa, Ballardini: "Possiamo migliorare nel gioco. Che gol di Galabinov"

Il Genoa ottiene la seconda vittoria consecutiva al Ferraris battendo 1 a 0 gli emiliani.

Terzo gol stagionale per Andrej Galabinov. Migliore, Veloso Izzo e Centurion sono in dubbio. Ballardini azzecca i cambi e nella ripresa l'attaccante bulgaro salta più in alto di tutti su cross di Biraschi e segna il gol partita. "Bisognava stare molto attenti perchè se concedi spazio a giocatori così ti possono punire".

MERCATO - "Stiamo pensando alla partita ma sappiamo che è iniziato il calciomercato". Il Sassuolo è una squadra che si conosce da molto tempo, ha giocatori di qualità, soprattutto davanti. La sconfitta odierna non procurerà troppi musi lunghi dalle parti di piazza Risorgimento: il periodo delle feste d'altronde ha portato in dote quei punti necessari per allontanare gli spettri della retrocessione, ora distante 6 punti, uno scenario molto diverso rispetto a quando il Sassuolo tornò sconfitto da Firenze e in piena zona da sabbie mobili.

Anche oggi decisivo è stato l'operato di Mattia Perin, autore di una sola parata ma decisiva sullo zero a zero. Ragazzo che ha qualità straordinarie, un talento puro nel suo ruolo. "Le emozioni sono state tante, ma è giusto che si faccia ancora meglio".

C'è il carbone nella calza del Sassuolo, che comincia male il girone di ritorno.

Sull'uomo partita Galabinov: "Ha fatto un grande gol, si è fatto trovare pronto e deve essere un grande esempio per tutti". La squadra di Iachini tornerà in campo domenica 21 gennaio contro il nuovo Torino di Walter Mazzarri, che alla sua prima ha travolto il Bologna per 3-0. "Lapadula mi ha spaventato, aveva il viso da una parte e il naso dall'altra".


Popolare

COLLEGARE