Cagliari/Juventus (0-1) i bianconeri vincono tra le polemiche

Non molla la presa sul Napoli la Juventus che vince una vera e propria battaglia contro il Cagliari per 1-0 grazie alla rete di Bernardeschi.

Nella ripresa, stesso copione: Juventus che prova a manovrare, il Cagliari ruba palla e riparte, messo in campo alla grande da López. Higuain un minuto dopo non trova la porta da buona posizione, mentre al 17' i bianconeri sono ancora una volta sfortunati: gran sinistro da posizione defilata di Bernardeschi e palo, quindi fallo in attacco di Khedira. Su Allegri: "Per me è il migliore, poi c'è Gasperini".

Al 77' scoppia la polemica: Bernardeschi colpisce un pallone con un braccio in area, Calvarese non assegna il rigore nonostante le proteste dei padroni di casa che chiedono l'intervento del Var. Allegri si copre inserendo Lichsteiner per l'ex Fiorentina, gli ospiti cercano di abbassare il ritmo ma il Cagliari con un pressing altissimo non si arrende.

Nella ripresa la Juventus paga un dazio pesantissimo alla sfortuna. La spinta della Juventus comunque cresce, nonostante il match si mantenga equilibrato, con Pjanić che all'ora di gioco viene smarcato tutto solo al limite dell'area, ma il destro del bosniaco esce di un soffio.

CAGLIARI (3-5-2): Rafael 6; Romagna 6.5, Ceppitelli 6, Pisacane 6 (87'Giannetti), Farago 6, Ionita 5.5 (69′ Sau 6), Cigarini 6.5, Barella 6.5 (87'Van der Wieland ng), Padoin 6.5; Farias 6.5, Pavoletti 7. A disposizione: Cragno, Crosta, Andreolli, Capuano, Deiola, Dessen, Cossu, Melchiorri.

FORMAZIONE JUVE: Szczesny, Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi, Dybala, Higuain. A disposizione: Pinsoglio, Loria, Rugani, Asamoah, Sturaro, Bentancur.


Popolare

COLLEGARE