Bimbo ricoverato, forse assunto hashish dimensione font +

Sono stazionarie le condizioni del bimbo di 15 mesi che la notte tra venerdì e sabato ha ingerito un piccolo pezzo di hashish lasciato incustodito dal giovane padre, 29enne della zona orientale di Salerno. Il bambino è ricoverato nel reparto di rianimazione pedriatica dell'ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia.

Il genitore, dopo essersi accorto che il figlio stava poco bene, l'ha portato subito all'ospedale Ruggi. Come riporta La Città, pare che il piccolo abbia assunto dell'hashish che si trovava in casa. Pacifico ha ricevuto notizie rassicuranti dai sanitari. In questo momento, il bambino è stato sottoposto nuovamente agli esami delle urine per confermare la presenza di queste sostanze.


Popolare

COLLEGARE