Allarme sicurezza su WhatsApp, rischio per i messaggi nei gruppi

È l'applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo.

I video sono del resto una delle tendenze sempre più imperanti sul Web e i social network continuano ad incoraggiarne l'utilizzo al posto di foto e testi. Anche perché il modello che è alla base è lo stesso. Nel caso più realistico e preoccupante i governi potrebbero fare pressioni alla compagnia per riuscire ad ottenere l'accesso a chat di gruppo mirate, con i tecnici addetti che potrebbero riuscire, se confermate le analisi descritte dall'Università all'interno del documento, ad offrire quanto richiesto.

Come abbiamo già avuto modo di accennare agli inizi del nostro articolo, il nuovo aggiornamento di WhatsApp riguarderà l'arrivo delle note video sulla app messaggistica.

L'attacco si basa sul fatto che, all'interno delle dinamiche di un gruppo WhatsApp, la crittografia end-to-end della piattaforma che protegge le comunicazioni tra i membri sembra avere un punto debole: gli inviti. Prima di tutto bisogna capire se il problema è diffuso o se il problema è solo sul vostro smartphone.

Cosa fare in questi casi?

Controllare se riesci a visualizzare la sua immagine del profilo. Entrate quindi nel menù delle impostazioni di WhatsApp e cliccate su notifiche controllando così se sono tutte attive. Attenzione alle truffe, specialmente quelle su WhatsApp, che sono veramente tante! Bufala o verità? Senza dubbio è una fake news, già girata tempo addietro e rivisitata per l'occasione: un messaggio virale che non tutti hanno preso per falso. Correlato al messaggio ci sarebbe anche un annuncio dei TG che avrebbero annunciato la novità, affermazione che non trovato riscontro da parte delle testate nazionali e dallo stessa app di proprietà del gruppo di Zuckerberg. Il rischio, dicono i ricercatori tedeschi, è che un ulteriore peggioramento del bug possa arrivare a nascondere questa aggiunta, facendo sì che i partecipanti alla chat non si accorgano di un utente aggiunto e, dunque, potrebbe leggere le chat senza che nessuno si accorga.


Popolare

COLLEGARE