Vaber di Torino, fiamme in azienda tre operai ustionati

Tre operai sono rimasti feriti in un incidente sul lavoro in una ditta di prodotti chimici di strada San Mauro, a Torino.

Roma, 6 dice. (AdnKronos) - Grave infortunio a Torino, a dieci anni dalla tragedia della Thyssen.

Dopo l'allarme, sul posto sono accorsi i sanitari del 118, i vigili del fuoco e la polizia che ha aperto un'indagine per capire cosa sia realmente accaduto. Ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Maria Vittoria nel reparto di Rianimazione, nell'incidente Olpeni ha, infatti, riportato gravi ustioni al volto e alle vie aeree. Illeso un terzo operaio che lavorava con loro.

La sindaca Appendino verso l'ora di pranzo si è recata in ospedale per sincerarsi delle condizioni dei feriti. La fabbrica produce elementi per le carrozzerie, adesivi e componenti per la nautica e l'aerospaziale. Al Cto è ricoverato il secondo ustionato, Giuseppe Gerosa, 76 enne di Milano, consulente esterno: ha il 10% di ustioni sul volto, è intubato e sedato. L'altra persona, sessantunenne, Domenico Alpeni è il capo storico della linea di lavoro: stavano lavorando su un macchinario che aveva accusato dei problemi e sono stati investiti da un'ondata di vapore bollente. A causa del materiale presente, nell'azienda è intervenuto anche il nucleo Nbcr (acronimo di nucleare, biologico, chimico, radiologioco) dei vigili del fuoco.


Popolare

COLLEGARE