Udinese, Oddo: "Inter? Scordiamoci del Pordenone, sono la prima della classe"

Prima dell'inizio della conferenza stampa Luciano Spalletti si è presentato a Inter TV e in diretta sulla pagina Facebook ufficiale della società per presentare la partita di domani contro l'Udinese.

"Scordatevi la gara con il Pordenone". Anche nei tiri di rigore, dove la psicologia della partita veniva ribaltata, abbiamo fatto vedere la nostra determinazione, a quel punto lì avevamo solo da perdere dagli undici metri. Complimenti a Leo Colucci. Sarà un'altra gara. E' un'altra squadra, un'altra impostazione, un altro approccio alla gara. "Due, Icardi finalizza e Borja Valero illumina".

Massimo Oddo ha ormai trovato la conformazione giusta per la sua Udinese: difesa a tre nella quale mancherà Samir (il suo posto lo prende Angella), comanda Danilo con Stryger Larsen che gioca più basso rispetto a quanto fa con la Danimarca.

ATTEGGIAMENTO - "Ci sono i tre punti in palio".

Oddo avrà a disposizione Lasagna, Perica e Behrami. "È ovvio che l'allenatore vorrebbe avere tutti a disposizione, inoltre ho sempre detto che mi piace se i giocatori durante gli allenamenti della settimana mi mettono in difficoltà, perciò se siamo contati in un certo senso è meglio così, significa che non avrò dubbi su chi schierare in campo".

"Potrà capitare che la sbaglino, la legge dei grandi numeri dice che forse una partita prima o poi la sbaglieranno ma ci dice anche che potrebbero continuare il percorso che stanno conducendo, noi dovremo essere abili e stare pronti a fare bene".


Popolare

COLLEGARE